sabato 29 marzo 2008

Alcuni artisti si sono impegnati a piantare boschi e foreste per compensare le emissioni di CO2 provocate dai loro tour. mango ha creato dal nulla milioni di alberi delle fate che, invenduti, sono dono per l'umanità intera

3 commenti:

papero solitario,  7 dicembre 2008 16:33  

ma questo perchè mango non ha emissioni di CO2...
perchè tra una data e l'altra del tour c'è un intervallo di tempo talmente lungo che la poca emisione di anidride carbonica torna buonina buonina all'ovile.... insomma: oltre all'enorme dono dei milioni di alberi, mango riassorbe le sue stesse emissioni.... KE GRANDE!!!!

poi tra poco... nn emetterà più nulla, quindi doppiamente grande. :D
postato da papero solitario il 29/03/2008 12:09

FABRIZIO,  7 dicembre 2008 16:34  

Però facendo i concerti a tutte le sagre possibili ed immaginabili l'emissione di oli di frittura è tuttora inestimabile.
postato da FABRIZIO il 31/03/2008 11:13

Arianna,  7 dicembre 2008 16:34  

purtroppo gli alberi delle fate del mango emettono anidride carbonica non solo nelle ore notturne ma 24 ore su 24...ragione per cui l'aria attorno al mango è da ritenersi pesante quanto irrespirabile
postato da Arianna il 31/03/2008 11:22

Posta un commento

Social+Vocalizzo=Socializzo

ARCHIVIO FACT

Subscribe in a Reader

  © Blogger template Starry by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP