venerdì 16 gennaio 2009

mango è l'unico artista sempre concentrato e teso perchè ogni volta che ha un calo di tensione, tutta l'Italia rischia di rimanere al buio

3 commenti:

Gioia,  16 gennaio 2009 11:09  

Gli basta molto meno per fare buio: gli basta colorare tutto di nero pece come ha fatto con il suo pizzetto.

Arianna,  16 gennaio 2009 11:29  

il mango è talmente concentrato che ne basta appena un pizzico per illuminare a giorno tutta l'Italia...anche di notte...e con un suo peethoven a base di gas inesplosi accende tutti pure i termosifoni d'Italia in un colpo solo...l'Ucraina e il suo gas possono andare a farsi friggere!

svolta punk,  16 gennaio 2009 14:51  

Pare che mango volesse anche dare al suo primo libro un titolo carico di energia: "Enel malamente mondo non ti trovo".
Era tutto elettrizzato a questa idea luminosa, ma ci sono state scintille tra lui e l'editore che non era d'accordo. Poi la tensione si è risolta: forse mango non voleva essere scaricato.

Comunque nessuno ha avuto una carriera folgorante come mango: unico al mondo a cantare due diverse canzoni intitolate "Luce".
Purtroppo però non si può dire che sue ultime produzioni abbiano dato una scossa al mercato discografico!
Questa è stata una spina nel fianco per lui, che se l'è subito presa col pubblico.
D'altra parte sentendo le sue cover, non viene proprio l'impulso a comprare il disco.

Molti dei suoi ex fan pensano che il problema sia aver interrotto certi contatti che sarebbe meglio riallacciare, e invece mango si sta un po' lasciando trascinare dalla corrente...
ma così rischia di restare isolato.
Chissà che non riannodi quei fili, una buona volt, invece di mandare i suoi ex ammiratori affancoulomb!

Posta un commento

Social+Vocalizzo=Socializzo

ARCHIVIO FACT

Subscribe in a Reader

  © Blogger template Starry by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP