lunedì 9 giugno 2008

Recenti studi condotti al politecnico di Milano hanno dimostrato che il materiale più duro del mondo non è il diamante: è la testa del mango

4 commenti:

Arianna,  10 dicembre 2008 00:06  

vabbè vocalizzo ma questa è troppo facile...è risaputo che la testa di serie del mango è la punta di diamante della musica italiana...e ne cresce un centimetro ogni 40 anni come le stalattiti delle grotte di Castellana
postato da Arianna il 09/06/2008 15:57

svolta punk,  10 dicembre 2008 00:06  

Perché la durezza della testa del mango batte anche i DIAMANTI? Perché DI AMANTI della musica tra i fans di mango non ce ne sono più.
postato da svolta punk il 09/06/2008 17:32

paperosolitario,  10 dicembre 2008 00:07  

n realtà la testa del mango non esiste: si adatta e mimetizza a seconda di chi si alza per primo e suggerisce un pensiero qualunque.

Una dimostrazione?
Una volta il vento gli ha giocato un brutto scherzo... raccontando in giro a tutti che il mango stava in africa.
Da allora l'Unione dei Paesi Africani si è accordata più o meno segretamente per esportare e sterminare dal suo territorio la pianta dei frutti del mango.
Senza successo.
Fino ad oggi.
Domani vedremo
postato da paperosolitario il 09/06/2008 20:28

fabry,  10 dicembre 2008 00:07  

e quello più morbido è la sua abilità di compositore/autore
postato da fabry il 10/06/2008 14:52

Posta un commento

Social+Vocalizzo=Socializzo

ARCHIVIO FACT

Subscribe in a Reader

  © Blogger template Starry by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP