lunedì 19 maggio 2008

Quando a scuola la maestra diceva al piccolo mango di elevare a Potenza, lui sollevava effettivamente il capoluogo della Basilicata. Su una mano

3 commenti:

Arianna,  9 dicembre 2008 19:08  

ovviamente già all'epoca il mango era lungimirante e chiaroveggente per cui estraeva tranquillamente la radice quadrata dell'albero delle fate che avrebbe inciso di lì a quarant'anni
postato da Arianna il 19/05/2008 16:39

paperosolitario,  9 dicembre 2008 19:09  

il problema vero, era quando la maestra diceva al piccolo mango di prendere il cancellino.....
spariva sempre qualcuno e bisognava andare a denunciarne la scomparsa agli oggetti smarriti.... e subito dopo a "Chi l'ha visto?"

:D :D :D :D :D :D :D
postato da paperosolitario il 19/05/2008 18:18

gioia60,  9 dicembre 2008 19:09  

Sembra che a scuola il piccolo mango teneva un diario con la lista dei buoni e dei cattivi tra i suoi compagni.
Alla minima critica da parte di un compagno, costui finiva immediatamente nella lista dei cattivi e, per punizione, veniva stordito da un vocalizzo.
postato da gioia60 il 22/05/2008 23:48

Posta un commento

Social+Vocalizzo=Socializzo

ARCHIVIO FACT

Subscribe in a Reader

  © Blogger template Starry by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP