lunedì 11 febbraio 2008

Nuovi guai per Mango: sequestrato il cestino della "monnezza" del suo camerino dopo un concerto. Al suo interno venivano rinvenuti bambolotti di pezza, biglietti d'amore vari, CD registrati da alcuni fans, oggettini d'oro e perfino alcuni pacchetti ancora da scartare. Il tutto senza che venisse effettuata la richiesta differenziazione. Con evidente imbarazzo nascondeva ancora in una tasca le chele di astici e un foglio recante la seguente intestazione : "Pulizie di fine d'anno: fans critici"

2 commenti:

Arianna,  7 dicembre 2008 02:20  

Con l'occasione i nas hanno avviato anche la procedura d'ufficio dello smaltimento dei suoi ultimi cd come rifiuti tossici e pericolosi ad alto tasso di inquinamento acustico
postato da Arianna il 11/02/2008 11:02

Eco-Balle,  7 dicembre 2008 02:20  

Da non credere, nemmeno la Svizzera e la Germania hanno voluto questi materiali, considerati non riciclabili.
Per non rischiare una commissione d'inchiesta europea, l'Italia ha 9 mesi di tempo per partorire un sito per seppellire tali rifiuti.
Purtroppo è stato fatto ancora il nome di Scanzano Jonico, non foss'altro che per solidarietà tra corregionali.
postato da eco-balle il 16/02/2008 12:31

Posta un commento

Social+Vocalizzo=Socializzo

ARCHIVIO FACT

Subscribe in a Reader

  © Blogger template Starry by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP